SPORTELLO PROTEZIONE GIURIDICA

IMG_3501

Sportello Protezione Giuridica

Nell’ambito del SAI?, in forza di una convenzione siglata con i Comuni di Cinisello, Cusano,  Paderno ed, indirettamente con il Tribunale di Monza, in collaborazione con l’Associazione “Oltre Noi La Vita”, siamo divenuti “Punto di Prossimità”: di fatto “uno sportello” distaccato della Cancelleria del predetto Tribunale, per informazioni, preparazione delle pratiche relative all’Amministrazione di Sostegno.

Prestiamo comunque assistenza anche ai cittadini dei Comuni di Bresso e di Cormano che invece dipendono dal tribunale di Milano.

Abbiamo ora firmato una convenzione con i Servizi Sociali del Comune di Cinisello  per la realizzazione di un progetto sperimentale, primo in Italia, per “umanizzare” l’Istituto dell’Amministrazione di Sostegno nei casi in cui lo stesso, in mancanza di parenti, viene affidato alla persona del Sindaco. In tali casi, specie quando l’amministrato si trova ricoverato in strutture lontane dalla famiglia, il rapporto, necessariamente, spesso resta alquanto impersonale, anonimo, per cui l’intervento del volontario può dare al rapporto stesso un maggior “calore umano” andando a colmare quello spazio che il servizio pubblico purtroppo, allo stato attuale, non è in grado di dare.

Contiamo di coinvolgere in tale progetto anche l’Università per l’indubbio valore aggiunto che la stessa potrebbe apportare.

Abbiamo da circa un anno una convenzione l’IPU – Insieme per il sociale (Consorzio facente capo ai 4 comuni del Distretto: Bresso, Cinisello, Cormano, Cusano) per gestire quelle pratiche A.D.S. che vengano affidate dal Giudice al Sindaco in mancanza di altri soggetti.

Per queste pratiche Anffas svolge proprio il compito di Amministratore di sostegno per conto dei Sindaci: cura la gestione delle pratiche e le rendicontazioni del Giudice.

IMG_3503

COMPITI DELLO SPORTELLO

Gestire azioni di informazione, diffusione e promozione di materiale relativo ad alcune delle fattispecie di Volontaria Giurisdizione rivolte ai cittadini dell’area/comprensorio di appartenenza

  • Supporto alle attività di predisposizione dell’istanza, raccolta e verifica degli allegati e
  • compilazione della corretta modulistica
  • Supporto alle attività di predisposizione dei rendiconti periodici di Amministrazione di Sostegno e Tutele
  • Raccolta delle istanze e dei rendiconti compilati e loro deposito nella Cancelleria del Tribunale (al momento solo quello di Monza)
  • Supporto ad azioni di consulenza esperta rivolte alle casistiche più complesse e strutturate

Nel caso si presentassero casi che né la gestione ordinaria, né il supporto di consulenza esperta tramite legale riescano a supportare, l’Utenza sarà invitata a recarsi direttamente presso gli Uffici Giudiziari.

Stesso invito sarà rivolto agli Utenti che manifestassero esigenze particolarmente urgenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *